Progetto Moses

PROGETTO MOSES (MOTRICITÀ E SPORT PER L’ETÀ DELLO SVILUPPO)                               

Il Progetto Moses è un’attività motoria di base per i bambini dai 3 agli 8 anni. Fondamentale per lo sviluppo di questo progetto è stato il rapporto con la FIMP (Federazione italiana medici pediatri) della provincia di Pesaro e Urbino, oltre che il confronto costante e fecondo con docenti universitari incardinati presso gli atenei di Urbino e di Parma.

Nel novembre 2012 la FIMP della nostra provincia ha organizzato un corso di aggiornamento per medici pediatri chiamandoci ad illustrare i contenuti del Progetto Moses.

Il Progetto Moses è un protocollo di attività motoria di base che applica alla fascia  3-8 anni i risultati conseguiti dalla ricerca scientifica sul Karate, ma il Progetto Moses è del tutto separato e indipendente dal Karate, non mira all’agonismo nè alla specializzazione precoce, è prepedeutico a qualsiasi altra disciplina sportiva.

Infatti in questo progetto è importante che tutti i bambini raggiungano un adeguato sviluppo psicomotorio.

Con questo metodo con poche ore di lezione si assicura ai bambini un discreto livello di motricità di base, che può essere applicato a qualsiasi altro sport, combattendo inoltre l’ipocinesi, il sovrappeso, la mancanza di coordinazione e resistenza che, alla luce dell’esperienza dei medici pediatri, tocca in modo negativo larga parte della popolazione in età pediatrica.

Questa ottimizzazione del tempo è molto importate nella società moderna che, giorno dopo giorno sottrae tempi e spazi alle attività ludico-sportive tradizionali propone forme di svago sedentarie.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Basta iscriversi alla nostra newsletter per ulteriori informazioni.