PRIME GARE E ATTIVITA’ AGONISTICA

Il Baio karate team organizza nella nostra provincia ogni anno:
2 gare provinciali con la partecipazione di oltre 200 atleti;
Un trofeo interregionale “Adriatikarate Cup ” con oltre 500 atleti; 
L’ “Adriatikarate Camp” con il Direttore Tecnico della Nazionale Italiana di Karate;
2 stage con campioni del mondo di karate. Dai 6 agli 11 anni viene proposta una gara denominata  “Combinata Gioco-Sport-Karate” composta da tre prove:

  1. Percorso misto a tempo 

i ragazzi eseguono un percorso con diversi livelli di difficoltà in base all’età

      2. Prova tecnica del palloncino

i ragazzi eseguono tecniche di braccia e di gambe del Karate avendo come bersaglio un palloncino. 

      3.Prova libera, o sound karate 

i ragazzi eseguono una sequenza di tecniche di karate. Nel sound karate la sequenze è eseguita a ritmo di musica.

La classifica sarà data dalla somma dei risultati delle 3 prove,ma  a prescindere dal risultato, tutti i partecipanti avranno la soddisfazione di salire sul podio per ricevere una medaglia.

Dai 3 ai 5 anni viene proposta la stessa modalità di gara,ma le prove vengono adeguate e semplificate alle loro età:

  • percorso misto a tempo
  • prova libera dove non esiste la tecnica ma solo schemi posturali e motori.

L’esibizione per i bambini della scuola materna è senza classifica e tutti vengono premiati. Dai 9 anni fino ai 12 anni, oltre alla combinata vengono inserite

gare di Kata e di Kumite. Queste “gare allenamento” servono per fare esperienza, in modo che all’età di 12 anni i nostri giovani atleti possano accedere alle competizioni ufficiali preparati in modo adeguato, anche sotto il profilo psicologico e in tutta serenità.

Nelle gare l’avversario non è “un nemico” ma è colui che ci aiuta a comprendere i nostri limiti e la vera sfida è quindi contro noi stessi, le nostre paure, le nostre debolezze.

Dai 12 anni si inizia l’attività agonistica vera e propria e i giovani atleti,in base alle loro preferenze, scelgono la tipologia di gara: il kumite(combattimento) o il kata  (forma)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Basta iscriversi alla nostra newsletter per ulteriori informazioni.